Scoprire il Vorarlberg

Buongiorno Viaggiatori! Oggi vi portiamo con noi in Vorarlberg, la regione più piccola dell’Austria, dove è possibile rimanere incantanti di fronte a paesaggi naturali mozzafiato oppure perdersi nella bellezza delle sue cittadine.

Venite con noi a conoscere questo gioiello incastonato tra le Alpi e il Lago di Costanza.

Lo sapevate che il Lago di Costanza è l’unico posto al mondo che racchiude le tradizioni e i tesori di ben 4 Paesi? Scopritene di più QUI

Vorarlberg: cosa vedere

Il Vorarlberg è il più occidentale degli Stati dell’Austria: da un lato è circondato da alte catene montuose, da altro lato dalla Valle del Reno e dal Lago di Costanza.

In questa regione, gli amanti della natura possono dilettarsi con le escursioni in montagna o lungo la Foce del Reno, mentre, in inverno, le offerte sciistiche sono davvero ampie.

Gli appassionati di cultura e arte, invece, possono scoprire le cittadine di questo territorio, come Bregenz, la città della cultura del Vorarlberg.

1) Il Monte Karren: sul tetto del Lago di Costanza

Vorarlberg
Sul tetto del Vorarlberg

Il luogo migliore da dove iniziare la visita del Vorarberg è il Monte Karren (976 metri s.l.m.) che si trova a Dornbirn.

Il mezzo ideale per salire in vetta? Con la modernissima funivia, la Karrenseilbahn, che in pochi minuti vi porterà sul tetto del Lago di Costanza.

Eh si, perché dalla cima del Monte Karren, si ha proprio questa impressione, ammirando il panorama mozzafiato che si ha di fronte.

2) La laguna alla Foce del Reno

Vorarlberg
Magica laguna

Un altro luogo magico, in cui immergersi tra i suoni e i colori della natura, è la laguna alla Foce del Reno.

Nei pressi di Hard, inizia una passeggiata che conduce attraverso la laguna, una riserva naturale protetta, habitat di molte specie animali, soprattutto volatili.

E’ il luogo ideale dove rigenerarsi tramite il contatto con la natura e godere di una vista spettacolare sul Lago di Costanza.

Pensate che in alcuni giorni, particolarmente tersi è possibile scorgere anche l’Isola di Mainau.

Lo sapete che Mainau è chiamata anche l’Isola dei fiori? Perché? Scopritelo QUI 🙂

3) Bregenz: la città della cultura

Vorarlberg
Il palco di Bregenz durante l’estate

Bregenz è la capitale del Vorarlberg e la città della cultura per antonomasia.

In questa città coesiste un connubio tra storia e modernità, tra arte cultura, tra lago e montagna, simbiosi che rendono Bregenz unica.

Imperdibile è il Bregenzer Festspiele che si tiene ogni anno da luglio ad agosto. Per l’occasione, viene allestito un teatro all’aperto, con un palco sulle acque del lago da dove vengono messe in scena opere liriche.

Vorarlberg: dove dormire

Vorarlberg
Battaglia di cuscini!!!

Luogo ideale dove soggiornare e punto di partenza per scoprire le meraviglie del Vorarlberg è Dornbirn.

Qui  consigliamo l’Hotel Katharinenhof Comfort per la sua posizione centrale, le camere ampie e moderne e in generale il rapporto qualità prezzo: essere a 2 minuti a piedi dalla stazione vi agevolerà molto spostamenti e visite.

Vorarlberg: dove mangiare

Vorarlberg
Leccornie austriache

A Dornbirn, vi consigliamo di fare due passi a piedi e godervi il piccolo centro storico, magari concludendo la serata presso l’Innauer Restaurant, accanto alla piazza centrale, dove è possibile gustare piatti tipici, rivisitati in chiave moderna.

Abbiamo mangiato davvero bene e non possiamo fare altro che consigliarlo 🙂

Il Vorarlberg è il luogo ideale da visitare in ogni periodo dell’anno ed è stato anche il nostro punto di partenza nel nostro itinerario alla scoperta del Lago di Costanza.

Cosa vedere sul Lago di Costanza? QUI trovate i luoghi imperdibili di questa regione internazionale

Che ne dite di provare l’emozione di trovarvi sulla cima del Monte Karren? Non dovete far altro che guardare il nostro video qui sotto 🙂

Alla prossima Viaggiatori,

Ambra e Surio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.