Natale in Austria: le migliori mete invernali

Natale in Austria

Buongiorno Viaggiatori! Oggi vi portiamo con noi a respirare la magia del Natale in Austria 🙂 Tra mercatini di Natale, gite sulla neve e relax nelle spa vi faremo scoprire le migliori mete dove passare le vostre vacanze invernali.

Dopo avervi fatto conoscere SALISBURGO e il SALISBURGHESE, oggi vi portiamo con noi a scoprire la magia del Natale in Austria.

Questo territorio sa stupire in tutte le stagioni, ma in inverno è davvero spettacolare.

Qui potrete stare per ore e ore ad ammirare paesaggi incantati, fare bellissime escursioni sulla neve, respirare l’atmosfera natalizia nei mercatini di Natale e concedervi un po’ di relax nelle innumerevoli SPA.

Natale in Austria: le più belle escursioni invernali

Cosa c’è di meglio di un’ escursione invernale in un paesaggio da favola?

Qui sotto vi proponiamo due mete: una avventurosa e una per i più romantici.

Sul tetto del mondo al Kitzsteinhorn

Kitzsteinhorn
La salita verso al vetta

Immaginatevi un paesaggio coperto da un manto innevato, circondato da alte montagne che sembrano toccare il cielo. Il vento freddo del ghiacciaio vi solletica la pelle e vi pervade una profonda sensazione di pace e tranquillità.

Questo è quello che si prova a 3.000 metri di altezza sulla vetta del Kitzsteinhorn, il  simbolo della regione Zell am See-Kaprun.

Potrete visitare questo ghiacciaio sia che siate amanti degli sport invernali, che non. Infatti, un complesso di impianti all’avanguardia vi porterà direttamente in vetta dove vi aspetta il centro Gipfelwelt 3000.

Qui potrete provare l’ebrezza di accedere alla piattaforma panoramica più alta della regione a ben 3.029 metri di altezza  e perdervi ad osservare le meraviglie del Cinema 3000.

Consiglio: ci sono due piattaforme, una accessibile a tutti, mentre la più alta si raggiunge percorrendo la Nationalpark Gallery. Non è un problema arrivarci, ma tornare indietro si, dato che c’è un piccolo dislivello in salita. Se avete problemi di salute, è meglio che rinunciate, dato che a 3.000 metri di altezza, muoversi assume un altro significato.

Giro in slitta trainata da cavalli

Natale in Austria
Un’escursione per i più romantici

Cosa c’è di più romantico di un giro su una slitta trainata da cavalli? E se alziamo la posta e vi consigliamo anche un sentiero da fiaba?

Il Sentiero dell’Avvento del Katschberg è unico nel suo genere e vi porterà a riscoprire le tradizioni natalizie a 1.700 metri di altitudine.

Come si raggiunge? Dovete arrivare nella cittadina di Katschberg (St. Michael im Lungau) dove dovrete parcheggiare l’auto. Da qui potete prendere una comoda navetta che vi porterà in quota oppure fare una piccola passeggiata.

Una volta giunti in cima, arriverete all’albergo Alpengasthof Katschberg dove vi aspettano le slitte che vi porteranno all’inizio del Sentiero dell’Avvento. E’ possibile fare il percorso anche a piedi, ma vi consigliamo le slitte: del resto dove altro vi ricapita un’esperienza del genere? E’ davvero romantico, sfrecciare sulla neve, sentire il tintinno delle campanelle dei cavalli e ammirare un paesaggio da fiaba attraverso un bosco innevato.

Una volta arrivati al rifugio Pritzhütte si deve scendere dalla slitta perché è da qui che inizia il Sentiero dell’Avvento, un percorso ad anello di circa 2km da fare a piedi.

Come descriverlo? Immaginatevi un sentiero innevato, illuminato dalla luce di fiaccole, lungo il percorso verrete accolti dal calore e dalla solarità delle persone che vi inviteranno ad entrare in piccole baite colorate, dove tra un sorso di tè caldo e uno di brulè, si intonano canzoni natalizie.

E’ un’esperienza unica che vi farà riscoprire la magia delle tradizioni natalizie, fatte di gioia e semplicità, lontane dal consumismo a cui, ahimè, ci stiamo lentamente abituando.

Respirare l’atmosfera natalizia

Il Natale in Austria è un momento davvero magico.

Qui l’atmosfera natalizia si respira ovunque, ma due sono i luoghi più suggestivi che vi faranno assaporare appieno il clima dell’Avvento: i mercatini di Natale e il Museo Stille Nacht (in italiano “Astro del Ciel”).

Natale in Austria: la magia dei mercatini

Natale in Austria
Le bancarelle con i loro variopinti prodotti artigianali

Se penso ai mercatini di Natale, mi viene subito in mente il profumo di cannella e arancia, piccole casette di legno illuminate da variopinte decorazioni e dolci musiche natalizie che creano un’atmosfera da fiaba.

In Austria ogni mercatino rispecchia pienamente le aspettative e, anzi, sa regalare anche emozioni inaspettate con le sue trazioni folkloristiche.

Difficile dire quali siano i mercatini più belli, ma possiamo suggerivi i più particolari 🙂

Mercatino di Natale di Zell am See

La cittadina medievale di Zell am See è delimitata da un lato dal Parco Nazionale degli Alti Tauri e dall’altro dalle placide acque del lago Zeller See.

Nel mercatino di Zell am See potrete acquistare prodotti artigianali, degustare specialità tipiche e anche godervi l’atmosfera natalizia a bordo di un battello sul lago.

Mercatino di Natale di Tamsweg

Natale in Austria
Le terrificanti maschere dei Krampus

Il Natale in Austria è fatto anche di tradizioni folkloristiche e il luogo dove scoprirne una di davvero particolare è Tamsweg.

In questa piccola cittadina, ha luogo ogni anno una delle più grandi  Krampuslauf di tutta l’Austria, un’antica tradizione legata alla figura di San Nicola (Sankt Nikolaus).

I Krampus sono essere demoniaci, che vengono impersonati da giovani con maschere mostruose, e accompagnano in processione San Nicola facendo rumore con catenacci.

Ai bambini buoni il Santo regala dolci, mentre i Krampus portano carbone e tanta paura.

Vedere una sfilata dal vivo, è un’esperienza che vi rimarrà impressa, ma se non ve la sentite non c’è problema, potrete fermarvi nella dolce atmosfera natalizia del mercatino di Tamsweg.

Museo Stille Nacht

Natale in Austria
Joseph Mohr, autore della celebre canzone natalizia

La canzone di Natale per eccellenza è sicuramente “Stille Nacht“, in italiano “Astro del Ciel“.

In Austria ci sono diversi luoghi che celebrano questo canto, ma è solo uno il luogo in cui tutto ha avuto inizio ed è Mariapfarr.

In questa cittadina, il visionario prete Joseph Mohr, lasciandosi ispirare dalle statue presenti all’interno della Basilica di Mariapfarr, compose i versi del celebre canto nel 1816. La melodia fu poi composta da Franz Xaver Gruber, insegnante di musica che si ritiene abbia collaborato con Mohr per la realizzazione anche di altri canti.

Il canto Stille Nacht fu suonato per prima volta alla messa di mezzanotte del 24 dicembre 1818 e la magia di questa canzone colpì cosi tanto i presenti che si diffuse rapidamente in tutte le parrocchie del Salisburghese.

Visitare il Museo Stille Nacht vi farà riscoprire la magia del Natale, attraverso le tradizioni austriache e la storia di questa canzone divenuta in poco tempo un inno universale.

Rilassarsi alle Spa

wellness Austria
L’accesso alla superlativa piscina skyline

Il Natale in Austria è fatto anche di relax e questo territorio vanta delle spa davvero uniche, dove verrete coccolati all’inverosimile e vi sentirete rigenerati come non mai.

Un’eccellenza in questo settore e’ il Tauern Spa Kaprun che offre ben 11 piscine (tra cui una piscina skyline in vetro), 10 saune e bagni turchi e aree relax.

E se dopo esservi coccolati, non ve la sentite di ripartire, sappiate che potrete pernottare in moderne camere e godervi un’ottima cena nel ristorante dell’hotel.

A Mariapfarr, dopo la visita al Museo Stille Nacht, potrete rilassarvi nelle saune del centro Vital&Welnesscenter Samsunn. L’inverno in Austria è abbastanza rigido, per cui il calore di questo centro benessere è un vero toccasana per il corpo e lo spirito.

Dove dormire in Austria

Un luogo centrale per raggiungere le mete invernali che vi abbiamo proposto è la cittadina di St. Michael im Lungau.

Qui vi consigliamo di pernottare all‘Romantik Hotel Wastlwirt: perché?  

Ha una spa in cui rilassarsi, le camere sono moderne e confortevoli, è possibile gustare ottimi piatti locali nella cucina con camino aperto e se proprio volete una serata romantica che ne dite di cenare al lume di candela nel più piccolo ristorante austriaco?

dove dormire in Austria
Cena romantica nell’antica cantina

Il Natale in Austria è davvero magico: paesaggi innevati da fiaba, ottima cucina e relax nelle spa rendono questa meta la migliore dove trascorrere le proprie vacanze invernali.

Qui sotto trovate il nostro video per assaporare un po’ di questa magia 🙂

Al prossimo viaggio,

Ambra e Surio

 

*Un sincero ringraziamento a Salzburgerland ed a Ferienregion Salzburger Lungau che hanno collaborato con noi per questo viaggio in Austria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.