Il Festival di Acqua e Luce a Bressanone

Dal 5  al 27 maggio Bressanone si trasforma grazie ad un grande show fatto di luci, colori e suoni. Venite con noi a scoprire le magie del Festival di Acqua e Luce, in grado di affascinare adulti e bambini.

Bressanone e l’acqua

Festival di Acqua e Luce : installazioni
I giochi di luce e acqua

Il Festival di Acqua e Luce non poteva non svolgersi a Bressanone, la cui cultura e storia è strettamente legata all’acqua.

Sapete cosa vedere e non perdersi a Bressanone? Scopritelo qui!

Bressanone nasce proprio alla confluenza di due fiumi: l’Isarco e la Rienza.  Nel corso dei secoli, l’acqua ha svolto un ruolo di protezione naturale per la città oltre ad essere una fonte di ricchezza. Infatti, l’acqua di Bressanone è nota per la sua qualità  e salubrità: la Plose (che sorga dall’omonima sorgente)  è conosciuta come una tra le migliori acque naturali al mondo.

All’acqua vengono riconosciute anche proprietà curative e rigeneranti. Proprio a Bressanone nacque nel 1890 la prima casa di cura della monarchia austriaca: la casa di cura Dr. Von Guggenberg.

E non bisogna dimenticare che l’acqua è anche potenza e viene tuttora utilizzata per la produzione di energia elettrica.

Difesa, elisir di vita,  energia,  ricchezza sono solo alcuni dei molteplici aspetti di questo straordinario elemento naturale, aspetti che il Festival di Acqua e Luce ha rappresentato in tutte le sue sfaccettature.

Il mondo delle fontane

Giochi di luce all'interno dell'Hofburg
Giochi di luce all’interno dell’Hofburg

Nel centro storico di Bressanone sono presenti 20 fontane di acqua potabile, che per il Festival sono diventate  teatro di installazioni ed effetti luminosi. Gli artisti della luce Spectaculaires – Allumeurs d’Images hanno realizzato delle opere inedite su di esse.

Oltre alle fontane, le installazioni sono presenti anche in angoli suggestivi ed edifici e vanno a risaltare dei gioielli del patrimonio culturale di questa città.

Ma come fare ad ammirare tutte queste opere e non perdersene neanche una? Beh, basta semplicemente seguire la linea blu che collega tutte le installazioni. In alternativa c’è sempre la mappa cartacea.

Che dire di queste opere se non che sono magnifiche? Ognuna è diversa dalle altre e lasciano il visitatore letteralmente a bocca aperta.  Ci sono alcune installazioni anche interattive, per la gioia dei bambini.

Il concerto acquatico Fluid Keys

Festival di Acqua e Luce: Fluid Keys
Il concerto acquatico Fluid Keys

Su un lembo di terra, alla confluenza tra l’Isarco e la Rienza, è stato allestito un palcoscenico d’eccezione.

Si tratta di 5 pianoforti, prossimi allo smaltimento, che sono stati allestiti per un’ultima volta per un concerto spettacolare.

La compositrice bressinese, Manuela Kerer, ha concepito l’opera “Fluid Keys” , che simboleggia l’unione tra natura e composizione. Infatti, i pianoforti sono esposti alle intemperie e cambiano intonazione a seconda delle condizioni climatiche. Noi abbiamo assistito al concerto e devo dire che è stata un’emozione unica. Tra l’altro ha incominciato a piovere, ma i musicisti sono andati avanti imperterriti sino a conclusione dell’opera.

La performance si tiene sulla penisola del Ponte Widmann e il prossimo spettacolo è previsto per il 20 maggio alle 21.30: se siete in zona Bressanone, non perdetevelo.

WoW: World of Water

Festival di Acqua e Luce: Word of Water
Lo spettacolo Word of Water

E ora veniamo all’attrazione principale del Festival: il World of Water.

Si tratta di uno spettacolo di luce e musica allestito dagli Spectaculaires – Allumeurs d’Images.

Lo show si svolge nell’ex carcere di Bressanone, in piazza Duomo. All’interno di questo cortile vengono proiettate immagini mozzafiato accompagnate da musica. Il tutto è in continuo movimento e fa vibrare letteralmente le emozioni degli spettatori.

E’ difficile descrivere a parole le sensazioni che suscita assistere ad uno show del genere, quindi che dire se non che dovete andarci assolutamente?

Lo show dura 20 minuti e si tiene tutte le sere alle 21:00, 21:45 e 22.30.

Il Festival di Acqua e Luce ci è piaciuto moltissimo, soprattutto perché gli eventi sono tanti e tutti diversi tra loro.

Lo show ci sarà fino al 20 maggio e perciò vi consigliamo di andarci ed ammirare con i vostri occhi tutte queste meraviglie.

Potete trovare tutte le informazioni sul Festival QUI.

Non  perdetevi il nostro video, dove vi raccontiamo la nostra esperienza al Festival e il nostro weekend alla scoperta di Bressanone e della Valle Isarco.

Alla prossima,

Ambra e Surio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *